Warning: Cannot assign an empty string to a string offset in /membri/recruitingservices71roma/wp-includes/class.wp-scripts.php on line 492
Scenario 1: Un computer della rete LAN aziendale non riesce a connettersi | ICT Officine Informatiche Roma
Crea sito

ICT Officine Informatiche Roma

ICT SERVICES ROMA

Scenario 1: Un computer della rete LAN aziendale non riesce a connettersi

Un computer della rete LAN aziendale che esegue Windows XP Professional non riesce a connettersi né al server aziendale, né ad altri computer della LAN, né ad Internet. In ordine cronologico, bisogna eseguire le seguenti operazioni, e dopo ognuna provare se il problema è stato risolto, in modo da isolare con certezza la causa del malfunzionamento.

Scenario 1

Un computer della rete LAN aziendale che esegue Windows XP Professional non riesce a connettersi né al server aziendale, né ad altri computer della LAN, né ad Internet.
In ordine cronologico, bisogna eseguire le seguenti operazioni, e dopo ognuna provare se il problema è stato risolto, in modo da isolare con certezza la causa del malfunzionamento.

Controlli hardware

1. Controllare che il connettore RJ45 del cavo di rete sia correttamente inserito nella scheda di rete sul computer e, all’altro capo, nella presa di rete a muro.
In questo caso la soluzione è molto semplice: basta inserire correttamente il connettore nella presa ed eventualmente controllare che la linguetta di bloccaggio del connettore RJ45 non si sia spezzata, cosa che rende assai facile l’accidentale fuoriuscita dalla sede.
2. Controllare che i led della scheda di rete siano accesi e lampeggianti.
Una scheda di rete ha solitamente due led (verde e arancione, ma i colori possono anche variare). Uno dei due è sempre acceso e corrisponde all’alimentazione della scheda, il secondo, invece, quando lampeggia, indica l’attività di rete della scheda (invio o ricezione di dati). Se i led della scheda sono spenti significa che non c’è alimentazione e di conseguenza non c’è nemmeno attività di rete. In questo caso è necessario aprire il computer e sostituire la scheda di rete con una sicuramente funzionante.
3. Provare a collegare il cavo di rete ad un’altra presa di rete a muro
La soluzione è piuttosto semplice: se collegando il cavo di rete ad un’altra presa di rete a muro la connessione funzione significa che la presa a muro utilizzata in precedenza è danneggiata (infiltrazioni d’acqua, fili interni interrotti o scollegati…). In questo caso è necessario contattare un elettricista per sostituire la presa di rete a muro.
4. Provare a sostituire il cavo di rete con un altro sicuramente funzionante
La soluzione è molto semplice: se collegando un nuovo cavo di rete la connessione funzione significa che il cavo utilizzato in precedenza è danneggiato (fili interni interrotti o scollegati, contatti scollegati, errore nel cablaggio del cavo…). E’ sufficiente sostituire il cavo di rete con uno nuovo sicuramente funzionante.


5. Controllare che lo switch che fa capo alle prese di rete in questione o a cui sono direttamente collegati i computer, sia acceso e correttamente funzionante: eventualmente provare a resettarlo, spegnendolo e riaccendendolo dopo alcuni secondi.
Lo switch è un apparato di rete fondamentale: è in grado di collegare fra loro diversi computer in modo da formare una rete Ethernet: è ovvio che se lo switch è spento o rotto la rete non potrà funzionare. Se, anche dopo averlo spento e poi correttamente ricollegato all’alimentazione elettrica, non si accende nessun led, significa che lo switch è danneggiato e va sostituito con uno nuovo sicuramente funzionante. Se lo switch dispone di un alimentatore, prima di sostituire il dispositivo si può provare a collegare un alimentatore nuovo o sicuramente funzionante per verificare che non si tratti di un semplice problema di alimentazione elettrica.

6. Se lo switch è correttamente alimentato e funziona, e solo la porta a cui è collegato il computer evidenzia i led spenti, provare a collegare il computer ad un’altra porta Ethernet.
Gli switch possono avere 8, 16, 24 o più porte RJ45 per consentire la connessione di altrettanti computer, inoltre, ognuna delle porte Ethernet ha 1 o 2 led fissi o lampeggianti che indicano il collegamento di un computer e l’attività di rete: se i led relativi ad una porta sono spenti significa che non c’è collegamento, questo, ovviamente, potrebbe essere dovuto al fatto che non c’è alcun computer collegato, ma potrebbe anche essere il segno che la porta è rotta o malfunzionante. Se collegando il computer ad un’altra porta la connessione funziona, significa che solo la porta utilizzata in precedenza è danneggiata mentre il resto delle porte sono operative.


Controlli software

1. Provare a contattare il proprio computer e poi un altro della rete tramite il comando ping.
Con il comando ping, è possibile verificare che un computer o un dispositivo (router, stampante, gateway…), presente nella rete locale o su Internet, sia raggiungibile dalla nostra macchina. In particolare, il nostro computer manda un pacchetto di dati al dispositivo di cui si vuole verificare la raggiungibilità Se tale dispositivo è raggiungibile, risponderà alla richiesta inviando a sua volta pacchetti dati: per ognuno di questi pacchetti viene visualizzato il tempo di risposta in millisecondi, la dimensione del pacchetto ed il tempo entro cui il pacchetto viene considerato perso. Nella prima immagine qui a fianco vediamo un primo esempio di ping andato a buon fine (il computer contattato ha risposto correttamente nei tempi previsti) ed uno che invece ha mostrato che il computer di destinazione è irraggiungibile (lo si può notare dalla dicitura Richiesta scaduta).

– Clic sul pulsante Start -> clic su Esegui
– Digitare cmd -> clic sul pulsante OK
– Nella finestra DOS che compare, digitare ping 127.0.0.1 per verificare che la scheda di rete funzioni
correttamente. Se il test va a buon fine allora eseguire ping anche su un altro computer della rete locale, altrimenti significa che la scheda di rete è danneggiata o disabilitata.
– Digitare ping e l’indirizzo IP del computer della LAN da contattare (es. ping 192.168.0.89).
– Se il computer remoto risponde correttamente significa che la connessione fisica funziona; se il test fallisce significa che potrebbero esserci problemi sulla configurazione del protocollo TCP/IP.

2. Controllare che la scheda di rete sia abilitata
Se la schede di rete è disabilitata via software è ovvio che la connessione non potrà funzionare.
– Clic sul pulsante Start -> Clic su Pannello di controllo
– Clic su Reti e connessione Internet -> Clic su Connessioni di rete
– Clic destro sulla connessione di rete -> Clic sulla voce Abilita

3. Controllare la configurazione dei parametri di rete del computer
– Clic sul pulsante Start
– Clic su Pannello di controllo
– Clic su Reti e connessione Internet
– Clic su Connessioni di rete
– Clic destro sull’icona Connessione alla rete locale (LAN)
– Clic sulla voce Proprietà
– Doppio clic sulla voce Protocollo Internet TCP/IP
– Controllare che Indirizzo IP, Subnet mask e l’indirizzo IP del Gateway predefinito siano corretti e coerenti con      l’indirizzamento della LAN aziendale
– Controllare che il Server DNS primario e Server DNS secondario siano impostati correttamente in base ai             parametri della LAN aziendale
– Una volta controllato che sia tutto configurato correttamente, chiudere la finestra con un clic sul pulsante OK
– Per chiudere tutto ancora clic sul pulsante OK
Se, dopo l’eventuale riconfigurazione dei parametri di rete, la connessione funziona, prendere nota dei parametri corretti per risolvere velocemente eventuali problemi analoghi.
Una volta effettuate tutte queste verifiche e procedure di risoluzione hardware e software, la connessione di rete dovrebbe funzionare correttamente, almeno a livello di rete locale. E’ possibile, infatti, che non si riesca ad uscire su Internet. Di questo eventuale problema ci occupiamo nello scenario successivo.

×

Benvenuto !

Fai clic su uno dei nostri specialisti elencati di seguito per avviare una chat di supporto su WhatsApp o inviaci un'e-mail a helpdesk [email protected]

You are Wellcome !

Click one of our helpdesk specialist below to start a chat on WhatsApp or send us an email to [email protected]

 

× HELPDESK