Proprieta’

Proprietà

Le proprietà vengono utilizzate per definire la configurazione. A seconda di dove e come vengono definite e qualificate, le proprietà possono essere classificate in proprietà dell’ applicazione, proprietà dei moduli, proprietà condivise dei moduli e proprietà di processo.

I valori per tutti e tre i tipi di proprietà possono essere di uno dei sei tipi primitivi (Booleano, Intero, DataTime, Long, Password o Stringa) o di uno dei tipi di risorse condivise predefinite disponibili.

Questi valori sono statici e non possono essere modificati una volta avviata un’ applicazione.
Questi valori possono essere modificati solo al momento della progettazione o dell’installazione.

I tre livelli di proprietà sono gerarchici: le proprietà dell’ applicazione sono quelle più esterne, seguite dalle proprietà dei moduli, seguite dalle proprietà del processo.

Le proprietà definite nel livello interno possono fare riferimento a una proprietà definita nel livello principale.

Ad esempio, una proprietà di processo può fare riferimento a una proprietà di un modulo invece di fornire un valore letterale. Allo stesso modo, un valore della proprietà di un modulo può essere definito da valori letterali o sorgente dalla proprietà dell’ applicazione di riferimento.

Le proprietà private non sono visibili agli strati incapsulati.
Qualsiasi proprietà di processo o modulo definito dall’ utente è disponibile sia nella pagina di configurazione delle activity che come input per un’activity.

Il diagramma seguente illustra la relazione tra i diversi tipi di proprietà:

null
Caratteristiche delle proprietà di processo, modulo, modulo condiviso e applicazione

Proprietà Ambiente/visibilità Valori Info aggiuntive
Proprietà di Processo Visibile all’ interno di un processo. Riferimento letterale, riferimento della proprietà del modulo o un riferimento di risorse condivise. I valori letterali non possono essere modificati a livello di modulo o di applicazione.
Proprietà di Modulo Visibile all’ interno del modulo.Le proprietà dei moduli privati non possono essere visualizzate dall’ interfaccia utente Admin.

Non visibile o modificabile dall’ interfaccia utente Admin.

Riferimento letterale o alle risorse condivise.I valori delle proprietà dei moduli privati non possono essere modificati dall’ interfaccia utente Admin. Non può essere assegnato direttamente ad un’ activity. È necessario fare riferimento ad una proprietà di un modulo da una proprietà di processo e quindi fare riferimento alla proprietà di processo all’ activity.
Proprietà di Modulo Condiviso Visibile all’ interno del modulo.Visibile all’ interno di progetti che contengono dipendenze dal Modulo Condiviso da cui proviene la Proprietà del Modulo Condiviso.

Le proprietà dei moduli privati non possono essere visualizzate dall’ interfaccia utente Admin.
Non visibile o modificabile dall’ interfaccia utente Admin.

Riferimento letterale o alle risorse condivise.
I valori delle proprietà dei moduli privati non possono essere modificati dall’ interfaccia utente Admin.
Le proprietà condivise del modulo sono proprietà dei moduli che provengono da un modulo condiviso.
Non può essere assegnato direttamente ad un’activity. È necessario fare riferimento a una proprietà di un modulo da una proprietà di processo e quindi fare riferimento alla proprietà di processo all’ activity.
Può essere utilizzato per attività, proprietà di processo, risorse condivise e collegamenti SOAP.
Proprietà di Applicazione Disponibile solo per un’ applicazione e visibile all’ interno dell’ applicazione. Queste proprietà sono visibili dall’ interfaccia utente Admin. Letterale.
I profili possono essere utilizzati per specificare un nuovo set di valori per la stessa applicazione.
Sovrascrive le proprietà del modulo, consentendo così di utilizzare valori diversi per lo stesso modulo.
Impossibile aggiungere nuove proprietà a livello di applicazione.