Crea sito

ICT Officine Informatiche Roma

ICT SERVICES ROMA

Problemi relativi ai Management Pack

Quando si utilizza un alias o un operatore pipeline con il parametro ExecuteCommand , il comando ha esito negativo. Il parametro ExecuteCommand non supporta l'operatore pipeline, gli alias e la sintassi specifica della shell. Nei Management Pack di System Center Operations Manager progettati per gestire i computer UNIX e Linux, il parametro ExecuteCommand non avvia un processo shell, pertanto l'azione personalizzata ha esito negativo.

ExecuteCommand non supporta gli operatori pipeline o alias

Quando si utilizza un alias o un operatore pipeline con il parametro ExecuteCommand , il comando ha esito negativo. Il parametro ExecuteCommand non supporta l’operatore pipeline, gli alias e la sintassi specifica della shell.

Nei Management Pack di System Center Operations Manager progettati per gestire i computer UNIX e Linux, il parametro ExecuteCommand non avvia un processo shell, pertanto l’azione personalizzata ha esito negativo.

Per tutti i tipi di azione personalizzata riportati di seguito, specificare come gli argomenti di comando vengono richiamati utilizzando il parametro ExecuteCommand o il parametro ExecuteShellCommand :

  • Microsoft.Unix.WSMan.Invoke.ProbeAction
  • Microsoft.Unix.WSMan.Invoke.WriteAction
  • Microsoft.Unix.WSMan.Invoke.Privileged.ProbeAction
  • Microsoft.Unix.WSMan.Invoke.Privileged.WriteAction

Il parametro ExecuteCommand trasferisce gli argomenti della riga di comando alla console senza avviare un processo shell.

Il parametro ExecuteShellCommand trasferisce gli argomenti di comando a un processo shell utilizzando la shell predefinita dell’utente. Questa shell supporta la pipeline, gli alias e la sintassi specifica della shell.

 Nota

Il parametro ExecuteShellCommand utilizza la shell predefinita dell’utente che esegue il comando. Se è necessaria una shell specifica, utilizzare il parametro ExecuteCommand e aggiungere la shell richiesta come prefisso degli argomenti di comando.

Negli esempi seguenti viene illustrato come utilizzare i parametri ExecuteCommand e ExecuteShellCommand :

  • Per trasferire gli argomenti della riga di comando alla console senza avviare un processo shell:

    <p:ExecuteCommand_INPUT xmlns:p="https://schemas.microsoft.com/wbem/wscim/1/cim-schema/2/SCX_OperatingSystem"> <p:Command> service syslog status </p:Command> <p:timeout>10</p:timeout> </p:ExecuteCommand_INPUT>

  • Per trasferire gli argomenti della riga di comando a un processo shell che fa riferimento a una shell esplicita:

    <p:ExecuteCommand_INPUT xmlns:p="https://schemas.microsoft.com/wbem/wscim/1/cim-schema/2/SCX_OperatingSystem"> <p:Command> /bin/sh ps -ef syslog | grep -v grep </p:Command> <p:timeout>10</p:timeout> </p:ExecuteCommand_INPUT>

  • Per trasferire gli argomenti della riga di comando a un processo shell che utilizza la shell predefinita dell’utente:

    <p:ExecuteShellCommand_INPUT xmlns:p="https://schemas.microsoft.com/wbem/wscim/1/cim-schema/2/SCX_OperatingSystem"> <p:Command> uptime |&nbsp; awk '{print $10}' |awk -F"," '{print $1}' </p:Command> <p:timeout>10</p:timeout> </p:ExecuteShellCommand_INPUT>

Translate »
×

Benvenuto !

Fai clic su uno dei nostri specialisti elencati di seguito per avviare una chat di supporto su WhatsApp o inviaci un'e-mail a helpdesk [email protected]

You are Wellcome !

Click one of our helpdesk specialist below to start a chat on WhatsApp or send us an email to [email protected]

 

× HELPDESK