PRINCIPALI COMANDI LINUX

Qui di seguito un elenco dei principali comandi Linux.
Un comando può avere una serie di opzioni che solitamente sono indicate con il segno “-“

<comando> <-opzione1> <-opzione2> …

Ogni spazio bianco separe il comando da ogni opzione

Esempio

$ ls -l

HELP: MANUALE DEI COMANDI
<comando> –help è la guida che spiega la sintassi del comando

$ ls –help E’ la guida che spiega la sintassi del comando ls
$ ls –help | more consente di visualizzare la guida del comando ls su più pagine video (vedi comando more)

CD: CAMBIO DIRECTORY (CARTELLA)
cd <directory> consente di cambiare la directory corrente in quella indicata in <directory> (change directory)

$ cd Desktop se la directory corrente è home porta nella directory Desktop
$ cd .. porta della directory superiore (o padre)
$ cd /var in qualunque directory ci si trovi porta nella directory /var
$ cd ~ porta della directory home dell’utente (/homs/[nome utente])

PWD: MOSTRA LA DIRECTORY CORRENTE
pwd: questo comando ci permette di sapere in che directory ci troviamo

LS: LISTA IL CONTENUTO DI UNA DIRECTORY (CARTELLA)
ls <opzioni> [<directory>] visualizza il contenuto di una directory (list)
-a lista anche i file nascosti
-l mostra tutte le informazioni per ogni file (formato lungo)
-k dimensione dei file è in Kb (normalmente è in byte).
-F classifica i file a seconda del tipo.

$ ls -l contenuto della directory corrente in formato lungo
$ ls -a / contenuto della directory iniziale (root) compresi i file nascosti
$ ls -lah contenuto della directory corrente in formato lungo

CP: COPIA FILE E DIRECTORY
cp: questo comando ci permette di copiare un file o una directory (copy)

-r copia le directory e le sottodirectory ricorsivamente

$ cp file1 cart1 copia file1 dentro la directory cart1
$ cp -r cart1 cart2 copia tutta la directory cart1 dento a cart2
$ sudo cp -a cart1 cart2 copia tutta la directory cart1 dento a cart2 mantenendo gli stessi permessi e le informazioni su data e ora di creazione

MV: MUOVE O RINOMINA UN FILE O UNA DIRECTORY
mv: con questo comando è possibile spostare file o directory (move). Può essere anche utilizzato per rinominare un file o una directory.
-i chiede la conferma
$ mv vecchio nuovo: rinomina il file vecchio in nuovo
$ mv file1 cart1: sposta il file file1 dentro la directory cart1

RM: RIMUOVE UN FILE O UNA DIRECTORY
rm con questo comando è possibile cancellare uno o più file (remove)

-rf cancella ricorsivamente sia le cartelle che il loro contenuto

$ rm file1 file2 cancella file1 e file2
$ rm *.* cancella TUTTO il contenuto della directory corrente. Le eventuali directory presenti non saranno rimosse. Da usare con cautela !
$ rm -rf cart1 cancella tutto il contenuto della directory cart1

RMDIR: RIMUOVE UNA DIRECTORY VUOTA
rmdir: con questo comando è possibile cancellare una o più directory vuote (remove directoy)

$ rmdir prova cancella la directory vuota prova

MKDIR: CREA UNA DIRECTORY
mkdir: con questo comando è possibile creare una directory (make directory)

$ mkdir prova crea la directory prova

PWD: MOSTRA LA DIRECTORY CORRENTE
pwd: con questo comando è possibile sapere in quale directory ci troviamo (print working directory)

$ pwd Se l’utente ECOmmunication si trova nella cartella principale visualizza /home/ecommunication

CHMOD: MODIFICARE I PERMESSI DI UN FILE
CHOWNcon questo comando è possibile modificare il permessi di un file.

Il parametro -R consente di modificare ricorsivamente i permessi delle directory indicate e del loro contenuto.

$ chmod 0755 file1 imposta lettura, scrittura ed esecuzione per il proprietario, e lettura ed esecuzione per gruppo ed altri per file1
$ sudo chmod -R 0755 dir1 imposta lettura, scrittura ed esecuzione per il proprietario, e lettura ed esecuzione per gruppo ed altri per la directory di1 e per i file contenuti

CHOWN: MODIFICARE IL PROPRIETARIO DI UN FILE
chown: con questo comando è possibile modificare il proprietario di un file.

Il parametro -R consente di modificare ricorsivamente i permessi delle directory indicate e del loro contenuto.

$ chown nome1 file1 rende il file1 proprietario di nome1
$ chown nome1:gruppo1 file1 rende il file1 proprietario di nome1 e del gruppo1
$ chown -R nome1:gruppo1 dir1 rende la directory dir1 e i file contenuti proprietari di nome1 e del gruppo1
$ sudo chown -R root:root drupal rende la directory drupal e i file contenuti proprietari di root e del root

CAT: VISUALIZZA IL CONTENUTO DI UNO O PIÙ FILE
cat con questo comando è possibile visualizzare il contenuto di uno o più files

$ cat file1 Visualizza il contenuto del file1
$ cat file1 file2 > file3 crea file3 con il contenuto di file1 e file2
$ cat file1 file2 >> file3 aggiunge il contenuto di file1 e file2 al file3

MORE: VISUALIZZA IL CONTENUTO DI UN FILE SU PIÙ PAGINE VIDEO
more:t con questo comando è possibile visualizzare il contenuto di un file in più pagine video. Il tasto di Invio fa avanzare la visualizzazione riga per riga mentre la barra spaziatrice fa avanzare di pagine video. Per interrompere utilizzare CTRL+Z

$ more file1 Visualizza il contenuto del file1 in pagine video
$ ls -l | more visualizza il contenuto della directory corrente in formato lungo su più pagine video (vedi comando ls)