Warning: Cannot assign an empty string to a string offset in /membri/recruitingservices71roma/wp-includes/class.wp-scripts.php on line 492
Recuperare o ripristinare le password di Windows | ICT Officine Informatiche Roma
Crea sito

ICT Officine Informatiche Roma

ICT SERVICES ROMA

Recuperare o ripristinare le password di Windows

Come recuperare o ripristinare le password di Windows dimenticate

Se hai perso o dimenticato la password di Windows, ci sono modi per recuperarla. Puoi farlo se sei su Windows 7, Windows 8 o Windows 10, anche se non sei un amministratore. Dopo aver recuperato una password di Windows e aver risolto il problema immediato, puoi imparare a evitare che il problema si ripeta. Questo articolo mostra come recuperare, ripristinare e prevenire le password perse.

“Login e password non corrispondono.” Oh no! Se la tua giornata inizia con un messaggio come questo, sei in un brutto momento. Forse hai dimenticato la password. Forse hai recentemente cambiato la tua password di Windows e non ricordi quella nuova. Oppure hai rimosso un vecchio PC dalla memoria e non riesci a ricordare i dettagli di accesso. Succede !

Questo articolo contiene:

  • Come trovo la mia password di Windows?

  • Windows 7: recuperare la password (nel modo più duro)

  • Windows 10: recuperare la password (nel modo più duro)

  • Smetti di dimenticare o perdere le tue password

  • Se tutto fallisce … resetta il tuo PC!

Come trovo la mia password di Windows?

Prima di tutto, si consiglia vivamente una password complessa: generarne rapidamente una qui. Se hai dimenticato la password del tuo computer o non ricordi la password di Windows, la cattiva notizia è che non ci sono modi semplicissimi per recuperarla, a meno che tu non stia utilizzando un account Microsoft per accedere. I seguenti passaggi ti guiderà attraverso il processo per il (si spera) successo nel recupero della password, passando dalle cose più semplici a quelle più difficili da provare.

Se usi Windows 7, potresti essere sfortunato, a meno che tu non abbia precedentemente creato un disco di recupero della password, che affronteremo più avanti in questo pezzo.

D’altra parte, gli utenti di Windows 10 sono in una buona posizione. Il nuovo sistema operativo ti costringe praticamente a registrarti per un account Microsoft durante il processo di installazione. Se hai un account Microsoft o un disco di ripristino, è molto semplice recuperare una password, con alcune opzioni a tua disposizione.

Windows 10: come funziona il recupero della password di Microsoft Windows (usando un account Microsoft)

Il processo di reimpostazione della password di Microsoft Windows tramite accesso Microsoft è semplice:

  1. Il processo di reimpostazione della password del computer Microsoft richiede una connessione Internet, quindi assicurati che il tuo PC sia online

  2. Nella schermata di accesso a Windows 10, fai clic su Ho dimenticato la mia password .

    Richiesta password

  3. Nella schermata successiva, digitare l’indirizzo e-mail dell’account Microsoft e premere Invio.

    Schermata di recupero dell'account

  4. Successivamente, Microsoft mira a verificare che sei davvero tu. Puoi incaricare Microsoft di inviarti un codice via e-mail o SMS.

    Verifica dell'identità degli utenti

  5. Una volta ricevuto quel codice, inseriscilo nella schermata di accesso di Windows. Ti verrà richiesto di inserire una nuova (e più memorabile!) Password.

Windows 7: utilizzare il disco di ripristino password di Windows o l’unità USB

Se sei stato abbastanza cauto da creare un disco di ripristino USB per il tuo sistema Windows 7, dovresti sentirti soddisfatto. Hai reso molto semplice il recupero della password di Windows.

  1. Nella schermata di accesso, fai clic su Reimposta password .

  2. Collega la tua chiave USB (o floppy disk). Fai clic su Avanti .

  3. Digita la nuova password e un suggerimento per la password. Clicca su Avanti .

  4. Fatto!

Ora puoi accedere nuovamente al tuo computer usando la password che hai creato.

Windows 7: recuperare la password (nel modo più duro)

Se non si dispone di un disco o di un account Microsoft per aiutarti a reimpostare la password, è necessario reimpostare la password nel modo più duro. Ecco come funziona:

  1. Accendi il tuo computer. Attendi di vedere il logo di Windows, quindi scollega il cavo di alimentazione o tieni premuto il pulsante di accensione per forzare lo spegnimento del PC. Quando lo riaccendi, dovresti essere accolto da questa schermata:

    Ripristino errori di Windows

  2. Seleziona Avvia Ripristino all’avvio (consigliato) .

  3. Startup Repair ora tenta di risolvere i tuoi problemi. Non ci riuscirà, ma deve provare:

    Avvio della riparazione all'avvio

    Dopo alcuni minuti, il processo di riparazione di Windows 7 non riesce. Windows 7 ti chiede se desideri inviare informazioni a Microsoft. Ignora quella query. Invece, fai clic sul pulsante Nascondi dettagli problema proprio sotto di esso.

  4. Scorri verso il basso fino alla fine della casella di testo. Fare clic sul collegamento X: \ Windows \ System32 \ en-US \ erofflps.txt .

    Esecuzione di Blocco note per accedere al file system

  5. Ora ti trovi in ​​Blocco note, che ti dà accesso al tuo disco rigido. SÌ! Ecco come funziona la magia: aprendo Blocco note e seguendo i passaggi successivi, puoi lavorare all’interno del file system del tuo computer.

  6. Quindi, fai clic su File e quindi seleziona Apri . Ora devi accedere all’unità C: \, che probabilmente è denominata Disco locale (C: \) o Windows 7 (C: \) , ad esempio.

    Accesso all'unità di sistema

  7. Vedi l’ opzione Tipo file in fondo? Seleziona qui tutti i file . Quindi vai a Windows , System32 e scorri verso il basso l’enorme elenco di file fino a trovare il file sethc .

    Accesso alla cartella System32

    Fare clic con il tasto destro del mouse su quel file e selezionare Rinomina . Rinomina il file come preferisci , come sethcpassword .

    image10-1

  8. Quindi, cerca un file chiamato cmd . Scorri verso l’alto fino a quando non lo trovi, sempre nella directory System32. Fare clic con il tasto destro su cmd e selezionare Copia . Quindi, fai clic nello spazio vuoto all’interno della finestra e seleziona incolla , in modo da ottenere una copia di quel file.

    Rinominare i file di accessibilità per un accesso successivo

  9. Il risultato è che si finisce con un file chiamato cmd – copy . Ora, ecco la parte caotica : Rinomina quel file in sethc – lo stesso identico nome del file che hai rinominato sopra!

    Rinominare sethc

  10. Chiudi tutte le finestre. Quando raggiungi di nuovo la seguente schermata di Windows 7, fai clic su Fine .

    Riparazione di Windows finita

  11. Riavvia il tuo computer. Questo ti riporta alla schermata di accesso a Windows 7. Quello che hai fatto è sostituire l’opzione di accessibilità dei tasti permanenti con l’opzione della riga di comando. Per accedervi, premere il tasto MAIUSC sulla tastiera cinque volte.

  12. Sentirai uno strano bip e dovresti vedere questo:

    Accesso alla riga di comando dalla schermata di accesso di Windows

  13. Digitare il comando seguente:
    Net user

    Premi Invio . Questo ti dà un elenco di nomi utente disponibili, incluso il tuo. Trova quello a cui vuoi accedere; nel nostro caso si chiama “IEuser”.

    Reimpostazione della password mediante i comandi della riga di comando

    Quindi, digitare il seguente comando:

    Utente netto YOURNAME *

    Quindi, per il nostro esempio, digitiamo

    Utente Net IEuser *

    Il sistema ti chiede di confermare una nuova password. Premere due volte il tasto INVIO per utilizzare una password vuota e confermare che:

    Conferma della nuova password

  14. Fatto! Chiudi questa finestra Quindi accedi con una password vuota facendo semplicemente clic sul pulsante freccia.

Windows 10: recuperare la password (nel modo più duro)

Non c’è molto di così frustrante come tentare di accedere a un computer Windows quando non ricordi la password. Se usi Windows 10, ma non hai un disco di ripristino o un account Microsoft per aiutarti a reimpostare la password, devi prendere la strada difficile. Ecco come:

  1. Accendi il computer e attendi di vedere il logo di Windows. Quindi, scollegare il cavo di alimentazione o tenere premuto il pulsante di accensione per forzare lo spegnimento dell’hardware. Riaccendilo e dovresti essere accolto da questa schermata:

    Esecuzione di riparazione automatica

    Selezione opzioni avanzate

  2. Scegli le opzioni avanzate. Fare clic su Risoluzione dei problemi , Opzioni avanzate e Ripristino immagine di sistema . Questo ti porta a una schermata che assomiglia a questa:

    Selezione di Ripristino immagine di sistema

    Accesso alla schermata di backup dell'immagine di sistema

  3. Fare clic su Annulla per cancellare la finestra di dialogo, quindi fare clic su Avanti .

  4. Nella schermata successiva, selezionare Avanzate, quindi Installa un driver. Confermare con OK .

    Questo fa apparire una finestra di Explorer, che ti consente di eseguire la magia di reimpostazione della password.

  5. Sul lato sinistro dello schermo, fai clic su Questo PC .

  6. Apri l’unità C: \. A seconda della configurazione del computer, potrebbe essere denominato Disco locale (C: \) o Windows 10 (C: \) .

    Accesso al file system

  7. Passare a Windows , System32 e scorrere verso il basso l’elenco enorme di file fino a trovare il file utilman . Fai clic con il pulsante destro del mouse su quel file, seleziona Rinomina e rinominalo come preferisci, come Utilmanpassword. Ricorda quel nome!

    Rinominare il file Utilman

  8. Scorri verso l’alto e trova il file cmd . Crea una copia di quel file facendo clic con il tasto destro su di esso, selezionando Copia , facendo clic con il tasto destro su un’area libera nell’elenco dei file e selezionando incolla. (In altre parole, stai duplicando il file cmd .) Rinomina il file cmd originale in utilman (sì, lo stesso nome del file che hai appena rinominato).

    Dovrebbe apparire così ora:

    Rinominare cmd in utilman

    Per visualizzare le modifiche, potrebbe essere necessario fare clic con il pulsante destro del mouse su un’area bianca libera di questa finestra e selezionare Aggiorna .

    Per ora è tutto. Chiudi tutte le finestre e seleziona Continua (Esci e continua su Windows 10) . Dopo alcuni secondi verrà visualizzata la schermata di accesso a Windows 10.

    Quello che hai appena fatto è sostituire il pulsante Facilità di accesso con la riga di comando, che ti consente di reimpostare la password.Accesso alle opzioni di accesso facilitato

    Clicca su quello. Ora viene visualizzato un prompt della riga di comando come questo:

    Apertura della riga di comando dalla schermata di accesso di Windows 10

  9. Digita il seguente comando:

    Utente netto

    Premi Invio . Questo mostra un elenco di nomi utente disponibili, incluso il tuo. Trova quello a cui vuoi accedere; nel nostro caso si chiama IEuser.

    Quindi, digitare il seguente comando:

    Utente di rete YOURNAME *
    O per usare il nostro esempio:

    Utente Net IEuser *

  10. Windows 10 ti chiede di confermare una nuova password. Fare clic due volte su INVIO per utilizzare una password vuota.

    Reimpostazione della password per gli utenti

    Fatto! Chiudi questa finestra e accedi con una password vuota premendo il pulsante freccia.

Smetti di dimenticare o perdere le tue password

Non vuoi che l’adrenalina ti precipiti nelle vene mentre il login di Windows ti dice “Password errata” più e più volte? Distruggere il cervello per ricordare la password di Windows?

Invece, dedica qualche minuto a prepararti per un eventuale attacco di password amnesia. Suggerimento: “Scrivilo su una nota adesiva e mettilo sul monitor” è un consiglio orribile.

Ecco come impedirti di dimenticare o perdere una password dell’account di Windows.

Crea un disco di ripristino password di Windows o un’unità USB su Windows 7

Se hai disattivato un account Microsoft Windows 10 o se stai utilizzando Windows 7, puoi creare un disco di recupero password. Ecco un modo per creare un disco:

  1. Collega una chiave USB al tuo PC o laptop. Puoi anche usare un floppy disk se il tuo PC sta ancora navigando sulle onde retrò.

  2. Fai clic sul pulsante Start e digita reset .

  3. Fare clic sulla voce Crea un disco di reimpostazione della password .

  4. Scegli Avanti nella prima schermata. Seleziona il tuo “disco” (che è realisticamente un’unità USB).

  5. Digita la password corrente e scegli di nuovo Avanti . Dopo alcuni secondi, il disco viene creato. Conservalo in un luogo sicuro, lontano dai gatti che pensano che le unità USB siano fantastici giocattoli da gattino.

Accedi a un account Microsoft su Windows 10

Windows 10 ti chiede di accedere a un account Microsoft e per buoni motivi. Oltre a consentire di scaricare app dal suo negozio e sincronizzare le impostazioni da un PC a un altro, un account Microsoft offre anche un modo semplice per reimpostare la password, come visto sopra.

Per configurarlo (o confermare di averne uno), ecco cosa fare:

  1. Fai clic sul menu Start, quindi sull’icona a forma di ingranaggio per aprire l’ app Impostazioni .

    Menu di avvio di Windows 10

  2. Fai clic su Account . Se vedi un indirizzo e-mail sotto il tuo nome utente e la foto dell’account, allora hai già un account Microsoft e il gioco è fatto.

  3. Se è così, sei connesso a un account locale. Dovresti registrarti per un account Microsoft, che ti consentirebbe di reimpostare la password nel caso in cui la dimentichi o la perdessi:

    Accesso alle impostazioni dell'account Microsoft

  4. Per fare ciò, fai clic su Accedi con un account Microsoft . Puoi registrarti per un account facendo clic su Creane uno ! È un processo di registrazione semplice che ti chiede di creare un nuovo indirizzo Microsoft (@ outlook.com) o di utilizzare un ID email esistente.

  5. Imposta una password (che ovviamente annoti, prometti?) E digita il tuo nome e cognome. Ultimo ma non meno importante, ora puoi accedere al tuo nuovo account usando l’e-mail e la password che hai appena specificato. Questo sarà il tuo login di Windows in futuro. Sebbene non sia il metodo più sicuro, puoi anche impostare un PIN in Windows 10 a questo punto per facilitare l’accesso.

In futuro puoi reimpostare la password usando il modo sopra descritto.

Usa un gestore di password

Le password di Avast e altri gestori di password possono archiviare in sicurezza tutte le password per te. Salvare la password di Windows in Avast Passwords, quindi sincronizzare con il dispositivo mobile. In questo modo, se sei bloccato fuori dal tuo computer, tutto ciò che devi fare è controllare il tuo smartphone.

Se tutto fallisce … resetta il tuo PC!

Se nessuno dei metodi sopra indicati funziona, l’ultima opzione rimanente è cancellare l’intero disco e reinstallare Windows. Windows 10 lo semplifica offrendo un’opzione di ripristino. Per fare ciò, fai clic sul pulsante di accensione nella schermata di accesso, seleziona Riavvia e tieni premuto il tasto Maiusc . Vai a Risoluzione dei problemi Ripristina questo PC e seleziona Rimuovi tutto !

Gli utenti di Windows 7 possono eseguire l’avvio dal proprio DVD o disco di installazione USB e cancellare l’unità. Tuttavia, questa dovrebbe essere l’ultima risorsa assoluta. Siamo certi che almeno uno dei metodi sopra documentati dovrebbe funzionare per te.

—————————————————————————————————————–

How to Recover or Reset Forgotten Windows Passwords

 

If you’ve lost or forgotten your Windows password, there are ways to retrieve it. You can accomplish this whether you’re on Windows 7, Windows 8 or Windows 10, even if you’re not an administrator. Once you recover a Windows password and solve the immediate issue, you can learn to prevent the problem from happening again. This article shows you how to retrieve, restore, and prevent lost passwords.

How do I find my Windows password?

First of all, a strong password is highly recommended — quickly generate one here. If you’ve forgotten your computer password or can’t remember your Windows password, the bad news is that there aren’t any super-easy ways to retrieve it, unless you’re using a Microsoft account to log in. The following steps walk you through the process for (hopefully) successful password recovery, going from the easiest to the hardest things to try.

If you use Windows 7, you may be out of luck, unless you previously created a password recovery disk — which we address later in this piece.

On the other hand, Windows 10 users are in a good spot. The new operating system practically forces you to sign up for a Microsoft account during the installation process. If you’ve got either a Microsoft account or a reset disk, it’s very easy to recover a password, with a few options at your disposal.

Windows 10: How Microsoft Windows password recovery works (using a Microsoft account)

The Microsoft Windows password reset process via Microsoft login is straightforward:

  1. The Microsoft computer password reset process requires an internet connection, so make sure your PC is online

  2. On the Windows 10 login screen, click on I forgot my password.

    Password prompt

  3. On the next screen, type in your Microsoft account email address and press Enter.

    Account recovery screen

  4. Next, Microsoft aims to verify that it’s really you. You can instruct Microsoft to send a code to you by email or SMS.

    Verifying the users identity

  5. Once you receive that code, enter it into the Windows login screen. You’ll be taken through the process of entering a new (and more memorable!) password.

Windows 7: Use your Windows Password reset disk or USB drive

If you were cautious enough to create a USB recovery disk for your Windows 7 system, you should feel pleased with yourself. You’ve made Windows password recovery very easy for yourself.

  1. On the login screen, click on Reset passwords.

  2. Plug in your USB key (or floppy disk). Click Next.

  3. Type in your new password and a password hint. Click on Next.

  4. Done!

You can now log into your computer again using the password you created.

Windows 7: Recover your password (the hard way)

If you don’t have a disk or a Microsoft account to help you reset your password, you need to reset your password the hard way. Here’s how it works:

  1. Turn on your computer. Wait until you see the Windows logo, then unplug the power cord or hold down the power button to force the PC to turn off. When you turn it on again, you should be greeted by this screen:

    Windows Error RecoverySelect Launch Startup Repair (recommended).

  2. Startup Repair now attempts to fix your problems. It won’t succeed, but it needs to try:

    Launching Startup repair

    After a few minutes, the Windows 7 repair process fails. Windows 7 asks you if you want to send information to Microsoft. Ignore that query. Instead, click on the Hide problem details button right below it.

  3. Scroll down to the very end of the text box. Click on the link X:\Windows\System32\en-US\erofflps.txt.

    Running Notepad to access the file system

  4. You are now in Notepad, which gives you access to your hard disk. YES! This is how the magic works: By opening Notepad and following the subsequent steps, you can work within your computer’s file system.

  5. Next, click on File and then select Open. Now you need to access the C:\ drive, which probably is named Local Disk (C:\) or Windows 7 (C:\), for example.

    Access to the system drive

  6. See the Files of type option at the bottom? Select All files here. Then navigate to WindowsSystem32, and scroll down the huge list of files until you find the sethc file.

    Access to System32 folder

    Right-click that file and select Rename. Rename the file to anything you want, such as sethcpassword.

    image10-1

  7. Next, look for a file called cmd. Scroll back up until you find it, still in System32 directory. Right-click on cmd and select Copy. Then, click in the empty space within the window and select paste, so you get a copy of that file.

    Renaming accessibility files for later access

  8. The result is that you end up with a file called cmd – copy. Now, here comes the hacky part: Rename that file to sethc — the exact same name of the file you renamed above!

    Renaming sethc

  9. Close all windows. When you reach the following Windows 7 screen again, click on Finish.

    Finishing Windows repair

  10. Restart your computer. This brings you back to the Windows 7 login screen. What you’ve done is replace the Sticky Keys accessibility option with the command line option. To access that, press the SHIFT key on your keyboard five times.

  11. You’ll hear a weird beeping noise and should see this:

    Accessing command line from the Windows login screen

  12. Type in the following command:
    Net user

    Press Enter. This gives you a list of usernames that are available, including your own. Find the one you want to log into; in our case it’s called “IEuser.”

    Resetting the password using command line commands

    Next, type in the following command:

    Net user YOURNAME *

    So for our example, we type in

    Net user IEuser *

    The system asks you to confirm a new password. Press ENTER key twice to use an empty password and confirm that:

    Confirming the new passwordDone! Close this window. Then log in with an empty password by just clicking on the arrow button.

Windows 10: Recover your password (the hard way)

There’s not much that’s as frustrating as trying to log into a Windows computer when you don’t remember the password. If you use Windows 10, but you don’t have a recovery disk or a Microsoft account to help you reset your password, you need to take the hard route. Here’s how:

  1. Turn on your computer and wait until you see the Windows logo. Then, unplug the power cord or hold down the power button to force the hardware to turn off. Turn it on again, and you should be greeted by this screen:

    Running automatic repair

    Advanced options selection

  2. Choose Advanced options. Click on TroubleshootAdvanced options, and System Image Recovery. That brings you to a screen that looks like this:

    Selecting System Image Recovery

    Accessing the system image backup screen

  3. Click Cancel to clear the dialog box, then click on Next.

  4. On the next screen, select Advanced and then Install a driver. Confirm with OK.

    This brings up an Explorer window, which allows you to perform the password reset magic.

  5. On the left side of the screen, click This PC.

  6. Open up the C:\ drive. Depending on how the computer is configured, it might be named Local Disk (C:\) or Windows 10 (C:\).

    Accessing the file system

  7. Navigate to WindowsSystem32, and scroll down the huge list of files until you find the file utilman. Right-click on that file, select Rename, and rename it to whatever you like, such as Utilmanpassword. Remember that name!

    Renaming Utilman file

  8. Scroll all the way up and find the cmd file. Make a copy of that file by right-clicking on it, selecting Copy, right-clicking on a free area in the file listing, and selecting paste. (In other words, you’re duplicating the cmd file.) Rename the original cmd file to utilman (yes, the same file name as the one you just renamed).

    It should look like this now:

    Renaming cmd to utilman

    In order to see the changes, you might need to right-click on a free white area of this window and select Refresh.

    That’s it for now. Close all windows and select Continue (Exit and continue to Windows 10). After a few seconds you’ll see the Windows 10 login screen.

    What you just did is replace the Ease of Access button with the command line, which allows you to reset your password.Accessing ease of access options

    Click on that. You now see a command line prompt like this one:

    Opening command line from the Windows 10 logon screen

  9. Type in the following command:

    Net user

    Press Enter. This shows a list of usernames that are available, including your own. Find the one you want to log into; in our case it’s called IEuser.

    Next, type in the following command:

    Net user YOURNAME *
    Or to use our example:

    Net user IEuser *

  10. Windows 10 asks you to confirm a new password. Click on ENTER twice to use an empty password.

    Resetting the password for users

    Done! Close this window and then log in with an empty password by hitting the arrow button.

Stop forgetting or losing your passwords

Don’t want the adrenaline rushing through your veins as Windows login tells you “Incorrect password” over and over? Wracking your brain to remember your Windows password?

Instead, spend a few minutes to prepare yourself for an eventual bout of password amnesia. Tip: “Write it down on a sticky note and put that on your monitor” is horrible advice.

Here’s how to prevent yourself from forgetting or losing a Windows account password.

Create a Windows password reset disk or USB drive on Windows 7

If you opted out of a Windows 10 Microsoft account, or if you’re running Windows 7, you can create a password recovery disk. Here’s a way to create a disk:

  1. Plug a USB key into your PC or laptop. You can also use a floppy disk if your PC is still surfing the retro waves.

  2. Click on the Start button and type in reset.

  3. Click on the Create a password reset disk item.

  4. Choose Next on the first screen. Select your “disk” (which realistically is a USB drive).

  5. Type in your current password and choose Next again. After a few seconds, your disk is created. Store it somewhere safe, away from cats who think that USB drives are great kitty toys.

Sign into a Microsoft account on Windows 10

Windows 10 begs you to sign into a Microsoft account, and for good reason. Aside from enabling you to download apps from its store and synchronize settings from one PC to another, a Microsoft account also offers you an easy way to reset your password, as you saw above.

To set it up (or confirm you’ve got one), here’s what to do:

  1. Click on the Start menu and then on the little cog icon to open the Settings app.

    Windows 10 start menu

  2. Click on Account. If you see an email address below your user name and account photo, then you already have a Microsoft account and you’re done.

  3. If it looks like this, then you’re signed into a local account. You should sign up for a Microsoft account, which would enable you to reset your password in case you forget or lose it:

    Accessing your Microsoft account settings

  4. To do that, click on Sign in with a Microsoft account. You can register for an account by clicking on Create one! It’s a straightforward registration process that asks you to either create a new Microsoft (@outlook.com) address or to use an existing email ID.

  5. Set up a password (which you will of course write down, promise?) and type in your first and last name. Last but not least, you can now sign into your new account using the email and password you just specified. This will be your Windows login going forward. While not the most secure method, you can also set up a PIN in Windows 10 at this point to make logging in easier.

Going forward you can reset your password using the way we described above.

Use a password manager

Avast Passwords and other password managers can safely store your all your passwords for you. Save your Windows password in Avast Passwords, then sync with your mobile device. This way, if you’re locked out of your computer, all you need to do is check your smartphone.

If all fails…reset your PC!

If none of the above methods work, then the last remaining option is to wipe your entire disk and reinstall Windows. Windows 10 makes this easy by offering a reset option. To do that, click on the Power button on your login screen, select Restart, and hold down the Shift key. Go to Troubleshoot Reset this PC, and select Remove everything!

Windows 7 users can boot from their DVD or Setup USB disk and wipe the drive. However, this should be the absolute last resort. We’re quite certain that at least one of the methods documented above should work for you.

×

Benvenuto !

Fai clic su uno dei nostri specialisti elencati di seguito per avviare una chat di supporto su WhatsApp o inviaci un'e-mail a helpdesk [email protected]

You are Wellcome !

Click one of our helpdesk specialist below to start a chat on WhatsApp or send us an email to [email protected]

 

× HELPDESK