Mese
Giugno 2019

Installazione

Installazione Installa i prodotti TIBCO con TIBCO Universal Installer. Il programma di installazione funziona su più piattaforme. È possibile eseguire il programma di installazione in modalità GUI, modalità console o modalità silenziosa. Installazione in modalità GUI Quando si esegue il programma di installazione in modalità GUI, il programma di installazione richiede informazioni sull’ambiente di installazione e consente altre personalizzazioni. [...]

Requisiti del software

Il sistema deve soddisfare i requisiti software prima di eseguire l’installazione. Alcuni software sono richiesti e altri facoltativi. Prima di eseguire il programma di installazione, è necessario accertarsi di essere in esecuzione su una piattaforma supportata. Consultare il file Leggimi per informazioni sulle piattaforme e le versioni del sistema operativo supportato. [...]

Requisiti di installazione

Spazio sul disco Il programma di installazione richiede spazio nella directory temporanea prima dell’installazione e spazio aggiuntivo nella directory temporanea per l’esecuzione del programma di installazione. È inoltre necessario assicurarsi che la directory che si desidera utilizzare come directory dell’ambiente di installazione (TIBCO_HOME) disponga di spazio sufficiente. Durante l’installazione, evitare di eseguire altri processi che consumano spazio su disco nella directory dell’ambiente di installazione. Se un altro processo consuma spazio su disco mentre il programma di installazione sta copiando i file, il programma di installazione potrebbe non riuscire e visualizzare un messaggio di errore [...]

Panoramica sull’installazione – Preparazione per l’installazione

Panoramica sull’installazione TIBCO® Enterprise Administrator comprende il server TIBCO Enterprise Administrator, un’interfaccia utente Web per il server, l’interfaccia shell, gli script Python e una libreria di agenti per creare i propri agenti. Oltre a ciò, TIBCO Enterprise Administrator installa anche l’agente per TIBCO Enterprise Message Service ™ e TIBCO® Security Server Preparazione per l’installazione Prima di scaricare ed estrarre il pacchetto di installazione, assicurarsi che il sistema soddisfi tutti i prerequisiti e decidere sull’ambiente di installazione e sulla cartella. [...]

Componenti: Servizi e Riferimenti

I componenti implementano un processo e forniscono informazioni al runtime su come istanziare il processo. I componenti sono generati solo per i processi principali e ogni processo principale inizializzato dal motore deve avere un componente associato. I componenti sono richiesti solo dai processi principali che sono responsabili di avviare la logica di business. I sottoprocessi non richiedono componenti visto che sono chiamati da un altro processo padre. [...]

Proprieta’

Le proprietà vengono utilizzate per definire la configurazione. A seconda di dove e come vengono definite e qualificate, le proprietà possono essere classificate in proprietà dell’ applicazione, proprietà dei moduli, proprietà condivise dei moduli e proprietà di processo. I valori per tutti e tre i tipi di proprietà possono essere di uno dei sei tipi primitivi (Booleano, Intero, DataTime, Long, Password o Stringa) o di uno dei tipi di risorse condivise predefinite disponibili. [...]

Risorse condivise

Le risorse condivise sono risorse che contengono dati di configurazione comuni che possono essere richiamati da più parti.La differenza chiave tra una variabile di lavoro condivisa e una variabile di modulo condivisa è che quando i job si espandono oltre i confini del modulo, una variabile di lavoro condivisa è visibile al di fuori del modulo in cui è stata impostata, mentre la variabile di modulo condivisa è visibile solo all’ interno del modulo in cui è stata impostata. [...]

Transizioni

Le transizioni possono essere aggiunte alle activity e ai gruppi in un processo. Essi rappresentano il flusso di esecuzione da un’ attività, o gruppo, all’altro. In TIBCO Business Studio, le transizioni vengono visualizzate come freccia tra due risorse in un processo. Le transizioni sono unidirezionali e non possono connettersi a un’ activity o gruppo precedentemente eseguiti. Il flusso di controllo in un processo deve procedere in sequenza, iniziando con l’ activity iniziale o di gruppo e terminando con l’ ultima activity o gruppo nel processo. Le transizioni possono avere un rapporto uno a molti con le activity. In un processo, un’ attività può passare simultaneamente a più attività o gruppi. Ad esempio, se il programma di spedizione indica un ritardo nella spedizione di un ordine, si desidera informare il cliente e inserire le informazioni nel sistema di servizio clienti. Tuttavia, se non vi è ritardo, si desidera inserire le informazioni nel filesystem di assistenza clienti senza informare il cliente. [...]

Processi

I processi raccolgono e descrivono il flusso di informazioni aziendali in un’ impresa tra diverse fonti di dati.I processi comprendono attività che svolgono compiti. Il flusso di dati tra le attività di un processo viene rappresentato utilizzando transizioni, condizioni e mappature. TIBCO Business Studio fornisce tavolozze di sviluppo contenenti attività e transizioni che possono essere utilizzate per sviluppare processi di business. [...]

Moduli Condivisi

Un’ applicazione non può contenere due moduli con nomi di pacchetti identici. I nomi dei pacchetti devono essere univoci tra moduli condivisi e moduli applicativi all’interno di un’applicazione. Se un’applicazione contiene due pacchetti con lo stesso nome, rinominare uno dei pacchetti o rimuovere un pacchetto dal applicazione. [...]